Le realtà/gruppi, qui sotto indicati, che si occupano di educazione ibertaria presenti nella regione Emila-Romagna hanno dato vita ad una rete propria, REL Emilia, che mantiene vivi i contatti tra le differenti realtà, organizza attività in comune nello spirito del mutuo aiuto e del sostegno reciproco.

Per le varie attività organizzate vai alla pagina degli eventi-attività: regione Emilia-Romagna.

 

A TESTA IN GIÙ

Località: Ospedaletto (RN)

Nome: A testa in giù

Anno in cui è nato il gruppo: 2014

Obiettivi/attività:

A testa in giù – progetto di educazione libertaria – è un gruppo di persone di tutte le età che ricercano insieme un modo nuovo e più giusto per vivere in una comunità. A testa in giù è la volontà di mettere il bambino al centro, coltivando e nutrendo la fiducia e il rispetto, nella libertà di sentire e sentirsi, di esprimersi e di cercare, di vivere le emozioni, tutte, dentro un tempo lento. Di ascoltare il corpo in modo sensibile, di sbagliare e di riprovare.

Contatti
sito: https://www.atestaingiu.com/
fb: atestaingiu
mail: atestaingiurimini@gmail.com

 

COLLETTIVO LOUISE MICHEL

Località: Reggio Emilia (c/o Circolo Berneri)

Nome: Collettivo Louise Michel

Anno in cui è nato il gruppo: 2003

Obiettivi/attività:

Il Collettivo LouiseMichel sostiene da sempre l’educazione libertaria e le realtà autogestite che lavorano in questa direzione. Il nostro Collettivo è impegnato nella diffusione di queste esperienze nella Provincia di Reggio Emilia attraverso eventi e iniziative tesi a valorizzare le pratiche dell’educazione libertaria. Il Collettivo LouiseMichel è inserito nel circuito delle Cucine del Popolo al quale aderiscono altre situazioni autogestite.

Contatti
sito: https://federazioneanarchicareggiana.noblogs.org/
fb: https://www.facebook.com/cucinedelpopolo/
mail: Eliana.bartoli@gmail.it

 

FUCINA BUENAVENTURA

Località: Modena

Nome: Fucina Buenaventura

Anno in cui è nato il gruppo: 2014

Obiettivi/attività

Fucina Buenaventura è un gruppo autogestito di persone che si interroga sulle pratiche educative, in continuo dialogo con il territorio. Dal 2014 sostiene una comunità di bambini e accompagnatori che vivono un percorso quotidiano di educazione libertaria in un contesto antiautoritario e non-adultocentrico, cooperativo e consensuale.

A Fucina ogni bambino intraprende il proprio cammino con i propri tempi e tentativi, attraverso relazioni autentiche ed esperienze reali. Ciascuno ha la possibilItà di incontrare sé stesso e il mondo e di costruirsi i propri strumenti per affrontare la vita in modo autonomo, consapevole e felice.

Contatti
mail: fucinabuenaventura@gmail.com
contatti telefonici: 3703343109 dalle 16 alle 18 dal lunedì al venerdì
Sito: https://fucinabuenaventura.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/fucinabuenaventura

 

I PRATAIOLI

Località: Pavullo nel Frignano – Modena

Nome: I Prataioli

Anno in cui è nato il gruppo: 2013

Obiettivi/attività:

“Situata in un borghetto dell’appennino modenese, fra Pavullo nel Frignano e Serramazzoni, la scuolina I Prataioli nasce nel 2013 come comunità educante autogestita da un gruppo di famiglie e accompagnatori. Rivolta a bambini in età prescolare e scolare, attualmente (2015) è frequentata da dieci bimbe e bimbi, tra i 3 e i 6 anni.

È a partire dalla condivisione di un luogo e un tempo, ovvero da uno stare assieme che bimbe, bimbi e adulti crescono e si confrontano con se stessi e con l’altro da sé, nella costante ricerca di un equilibrio fra il rispetto per l’individualità e il senso di comunità. Questa duplice tensione si dispiega quotidianamente nell’assemblea: il luogo per eccellenza in cui, attraverso il dialogo, ci incontriamo, ci raccontiamo, parliamo dei nostri problemi, proviamo a risolverli e, soprattutto, decidiamo assieme cosa imparare e come farlo.

È vivendo il nostro territorio che compiamo i primi passi verso l’imparare in libertà: la possibilità di muoversi liberamente nelle nostre strutture e negli ampli spazi verdi che le circondano, la relazione col mondo e con le persone che lo compongono invita bimbe e bimbi alla scoperta curiosa e spontanea. Ed è dallo stupore che ne scaturisce – primo e fondamentale passo verso la conoscenza – che nascono le molteplici domande a cui ogni giorno cerchiamo di dare risposta, parlando, leggendo, raccontando, sperimentando, esplorando, creando assieme.”

Contatti
mail: iprataioli@gmail.com
Facebook: https://www.facebook.com/iprataioli
Indirizzo: Località Casa Bosi, via Casa Filippucci 21, Pavullo nel Frignano (Mo)

 

I SALTAFOSSI

Località: Cadriano – Bologna

Nome: I Saltafossi – Associazione Merzbau

Anno in cui è nato il gruppo: 2010

Obiettivi/attività:

Siamo un gruppo di genitori e professionisti (insegnanti, psicologi e pedagogisti, artisti, artigiani…) che hanno dato vita a un progetto educativo basato sui principi dell’educazione non autoritaria, libertaria e democratica, volto alla sensibilizzazione delle persone grandi e piccole all’arte, all’ecologia e alla relazione.

Al momento il progetto è attivo per i bambini dai 3 ai 14 anni e si rivolge a famiglie interessate a condividere questa esperienza.

Attualmente, il gruppo di bambini coinvolti nel progetto è costituito da 23 bambini di età compresa tra i 4 e gli 11 anni.

Partecipano al progetto 5 educatrici/accompagnatrici.

Dove e quando? A partire dal settembre 2010 i bambini del gruppo di gioco e studio i saltafossi si incontrano a Cadriano, ospiti di una casa in bioedilizia dove vivono due famiglie che partecipano al progetto. L’orario è dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.00. I pasti sono autogestiti dalle famiglie.

Contatti
sito: https://associazionemerzbau.wordpress.com/
fb: isaltafossi
mail: assmerzbau@gmail.com

 

TANALIBERATUTTI

Località: Mamiano (Pr)

Nome: Tana libera tutti

Anno in cui è nato il gruppo: 2016

Obiettivi/attività:

L’Associazione Tanaliberatutti si prefigge di promuovere lo sviluppo della personalità umana in tutte le sue espressioni, ispirandosi ai principi di libertà, uguaglianza, solidarietà, rispetto, pari dignità sociale e pari opportunità. In particolare persegue l’obiettivo primario di sviluppare una relazione educativa che pone al centro la bambina e il bambino, individui unici e irripetibili, in grado di compiere scelte e di avere in sé un proprio progetto di vita.

Contatti
fb: https://www.facebook.com/Tanaliberatutti-1011116865627927/
mail: manupeluk@libero.it, angimary@libero.it