La Rete per l’Educazione Libertaria organizza, in collaborazione con il Collettivo LouiseMichel di Reggio Emilia, il 9° incontro nazionale.

L’evento si svolgerà a Massenzatico (RE) domenica 31 marzo 2019 e sarà ospitato dal Centro Studi Cucine del Popolo.

Ecco il programma previsto per la giornata:

Ore 09:00 – 09:45 ARRIVO E REGISTRAZIONE

Ore 10:00 APERTURA E BENVENUTO
a cura del “Collettivo LouiseMichel” – Gruppo di studio e divulgazione dell’educazione libertaria

Ore 10:15  INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA: “La storia dell’educazione libertaria”
I volti e le parole delle donne e degli uomini che con il loro pensiero e le esperienze da loro create hanno posto le radici dell’educazione libertaria in Europa, dall’educazionismo anarchico dell’Ottocento al 2019, decimo anniversario della REL, attraverso le pratiche del Novecento

Ore 10:30 “REL, A DIECI ANNI DALLA NASCITA”
Breve racconto della storia della Rete per l’Educazione Libertaria, com’è nata e si è evoluta sino ad oggi a cura di Giulio Spiazzi, cofondatore della Piccola scuola libertaria Kether di Avesa (Vr)

Ore 11:00 “AUTODETERMINAZIONE, LIBERTÀ, APPRENDIMENTO”
Non attività di servizio bensì «atti di autodeterminazione sociale», così si dichiarano le esperienze di educazione libertaria che compongono la REL. Ci interrogheremo su quanto l’autodeterminazione di cui si fa esperienza in queste realtà sia connotata in senso libertario. Cercheremo cioè di comprendere quanto l’indissolubile intreccio di autodeterminazione, libertà e apprendimento costituisca di fatto, grazie a queste realtà, la possibilità di «allargare il campo d’azione e l’influenza dei metodi libertari, fino al punto che essi diventino i criteri normali con i quali gli esseri organizzano la loro convivenza»
a cura di Maurizio Giannangeli, componente della Rete per l’Educazione Libertaria e docente in un istituto di istruzione superiore statale.

Ore 12:00 CONVERSAZIONI CON LE REALTÀ PRESENTI SUL TERRITORIO NAZIONALE
Accompagnatori e accompagnatrici, genitori, ragazzi e ragazze, bambine e bambini in dialogo

Ore 13:00 PAUSA PRANZO: chiacchiere conviviali con i componenti di alcuni progetti libertari attivi in Italia

Ore 14.30 CONFRONTO APERTO: cercheremo di approfondire quanto emerso durante la mattinata e la convivialità del pranzo, aprendo un confronto con i partecipanti all’incontro

Ore 16.30 CONCLUSIONI
a cura di Francesco Codello

Ore 17.00 SALUTI E APERITIVO DI CHIUSURA
preparato dalle Cucine del Popolo

Saranno a disposizione dei partecipanti:

MOSTRA “La storia dell’educazione libertaria”

LIBRI E PUBBLICAZIONI

Per la giornata è prevista prenotazione obbligatoria entro giovedì 28 marzo, compilando il modulo online:

https://goo.gl/forms/hDTid782coPXEShR2

INFORMAZIONI

DOVE SIAMO
Le cucine del Popolo si trovano a 5 km da Reggio Emilia, direzione Correggio. Via Beethoven 79, Massenzatico (RE).

Visualizza mappa ingrandita

COME ARRIVARE
Mezzo privato

Uscita autostrada A1 “Reggio Emilia” poi proseguire in direzione Bagnolo in Piano e poi Massenzatico.

Mezzo pubblico
Per chi arriverà alla stazione di Reggio Emilia Centrale - DOMENICA 31 occorre che lo segnali nel modulo online della registrazione e utilizzi i contatti indicati qui in fondo.

Per chi ANTICIPA e arriva il SABATO 30:
Dalla stazione di Reggio Emilia Centrale recarsi a piedi alla stazione degli autobus, Caserma Zucchi, viale Isonzo e prendere autobus n. 12 .
Dalla stazione dei treni alla stazione degli autobus sono 22 minuti a piedi.

PERNOTTAMENTO
Se qualcuno avesse necessità di arrivare con anticipo e pernottare il sabato i luoghi consigliati sono:

  • Ostello della Ghiara, via Guasco, Reggio Emilia centro tel 3401482971 (Barbara)
  • Hotel Motel Galaxy, via Beethoven 110/a, Massenzatico. Tel 0522 950928 (Luca o Nicola)

Per ulteriori informazioni:
Fucina Buenaventura
– progetto di educazione libertaria Modenese
Tel: 3703343109 dalle 16 alle 18 dal lunedì al venerdì
Mail: fucinabuenaventura@gmail.com
Collettivo LouiseMichel

Tel: 3388235396

Comments are closed.