L’incontro annuale della Rete Educazione Libertaria 2011 si è tenuto  a Roma, presso “La Villetta” all’angolo tra via Armatori e via Francesco Passino 26 – Metro B – fermata Garbatella. Ci siamo trovati per due giornate di confronto riflessione e discussione su argomenti e problematiche relativi all’educazione libertaria.L’appuntamento è stato fissato per sabato 14  alle 15.30 per finire domenica 14 Maggio 2011 nel pomeriggio.

L’incontro è stato fortemente partecipato. Sono stati due giorni di stimolanti dibattiti, scambi di idee e di energie. Appena disponibili pubblicheremo foto e resoconti dei gruppi di lavoro. 

PROGRAMMA DELL’INCONTRO

Sabato 14 marzo

  • ore 15.30: Accoglienza dei partecipanti
  • ore 16.00: Benvenuto e presentazione dei lavori (a cura del coordinamento romano)
  • ore 16.15: Introduzione di Francesco Codello (Dirigente scolastico di Treviso, animatore per l’Italia dell’International Democratic Education Network e autore, tra l’altro, di “La buona educazione” ed. Franco Angeli” e “Vaso, creta o fiore?” ed. La Baronata.
  • ore 16.45: Intervento di Ute Siess – Scuola Democratica “Kapriole“ di Friburgo: “Educare nella libertà: dalla Germania al Perù
  • ore 18.00: Spazio aperto per domande e riflessioni
  • ore 19.00: Conclusioni della giornata e presentazione del programma di domenica

Dalle ore 16.00 alle ore 19.00 previsto uno spazio gioco per bambini

Domenica 15 maggio

  • ore 9.00: Accoglienza partecipanti
  • ore 9.30: Introduzione all’educazione libertaria. A seguire: presentazione dei gruppi di lavoro.
  • ore 10.00: Avvio dei gruppi di lavoro:
    • Dall’ Italia all’ Europa: introduzione alla European Democratic Education Community (EUDEC) (facilita Ute Siess)
    • Le scuole autonome libertarie: esperienze italiane, Verona , Bologna e le altre (facilitano Gabriella Prati e Collettivo di Studi Kiskanu)
    • Pratiche filosofiche con i bambini: esperienze e riflessioni (facilita Silvia Bevilacqua)
    • Pratiche di democrazia diretta nella scuola statale: la parola agli insegnanti (facilitano Simone Piazza e Francesco Giordano)
    • Immaginare una scuola libertaria: come nasce una scuola democratica (facilita Irene Stella)
  • ore 13.00: Pranzo
  • ore 14.00: Condivisione in plenaria dei lavori di gruppo
  • ore 14.45: Conclusioni di Francesco Codello.

Previste pause caffè nell’ arco della giornata e dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00 spazio gioco per bambini.

All’incontro è stata presentata e distribuita una Proposta di manifesto per l’educazione libertaria, documento aperto elaborato dai membri della rete e volto a delinearne i principi ispiratori e le pratiche di riferimento.

Come arrivare

In auto:
per raggiungere La Villetta, dal raccordo anulare prendere l’ uscita 26-Roma centro-Eur, prendere la via Cristoforo Colombo e seguire le indicazioni di seguito riportate -> Mappa.

In treno e con i mezzi pubblici:
Dalle stazioni Termini o Tiburtina prendere la Metro linea B e scendere alla fermata Garbatella. Da qui seguire a piedi per Piazza Damiano Sauli (ca 10 minuti). Arrivati in piazza chiedere della Villetta (da percorrere pochi
metri lungo la discesa a destra della piazza).

Dove dormire

Dove alloggiare, suggerimenti per b&b, pensioni e ostelli nelle vicinanze

Altre informazioni

Il pranzo è stato preparato dall’associazione dall’ Associazione “100% Bio” della Città dell’ Altra Economia di Testaccio ad un costo di 10 euro (per prenotare il pranzo esprime l’ apposita preferenza all’ interno del modulo on line).

Sono stati allestiti banchi libri con testi sulla pedagogia libertaria e tematiche affini.

Per l’articolo di Carta.org sull’incontro di Roma : CLICCA QUI.

Contatti

Per informazioni sull’incontro scrivere a lazio@educazionelibertaria.org.

Comments are closed.